Rosaria Polliere

compagnia-teatrale-napoli-rosaria-polliereRosaria Polliere: 12/05/1959 – Casalinga.
Descrizione: donna dinamica, instancabile, napoletana verace, dal profondo senso del sacrificio, precisa. Una persona su cui si puA? sempre puntare.

Mi chiamo Rosaria, ho 57 anni e recito con la compagnia teatrale a�?Gli Ardistia�? dal 2010. Durante questi sei anni ho avuto la fortuna e la�� onore di vestire i panni dei personaggi piA? disparati: la Madre Superiora in a�?Na Santarellaa�?, per poi diventare la Marchesa Zoccola in a�?Lu curaggio de nu pumpiero napulitanoa�?. Insomma dal sacro al profano ! Successivamente ho interpretato Carmela in a�?Natale in casa Cupielloa�?, ed infine Bettina in a�?Tre pecore viziosea�?. Tutto questo A? avvenuto per puro caso: per un evento casuale (o forse per destino) un giorno mi ritrovai alla�� interno della mitica compagnia, che mi ha permesso di rispolverare una mia vecchia passione. Il teatro, infatti, mi ha accompagnata fin da piccola e, quasi a seguire le orme di mia madre che aveva la passione per la recitazione, giA� alla�� asilo ero sempre la protagonista delle recite. Il copione non mi spaventava e tutta�� ora A? la mia carica. Da quando mi sono avvicinata al teatro, ho sempre seguito ed apprezzato la�� unico e grande vero maestro, il grande Eduardo De Filippo, e grazie agli ARDISTI ho avuto la�� opportunitA� di conoscerlo ancora meglio. Questa compagnia teatrale per me rappresenta un percorso di vita che si rinnova ad ogni lavoro da realizzare. Dalla prima convocazione per la�� assegnazione dei ruoli fino alla chiusura del sipario dopo la�� ultima messa in scena: mesi segnati non solo dalla fatica e dalla�� impegno, ma anche dal confronto, dalla crescita e dalla�� amicizia sincera che ci portano a divertirci e divertire, per fare del bene.

 

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]

Commenti chiusi